News

Buon Anno del Gallo di Fuoco !

28 Gennaio 2017

Il 28 Gennaio 2017 è entrato il nuovo anno del Gallo di Fuoco secondo la Tradizioane Cinese…ma che significa?

Il Capodanno Cinese o, come si preferisce definire, la “Festa di Primavera”, (Chūnjié – 春节), è la festa più importante per tutto il mondo Asiatico !

L’inizio dell’anno coincide infatti, nella tradizione cinese, con l’inizio della Primavera; nonostante siamo ancora in inverno, i semi nel suolo cominciano a prendere forza per la futura nascita primaverile.

Le date dell’inizio e della fine dell’anno cinese non sono mai uguali, un po’ come succede per il computo della Pasqua. A differenza del nostro calendario, basato essenzialmente sul Sole, quello tradizionale cinese è di tipo luni-solare fondato cioè anche sui cicli lunari. Un anno cinese, infatti, inizia sempre con il secondo novilunio dell’anno. Poiché la Luna, in un anno, compare dodici o tredici volte, il Capodanno cinese non ha una data fissa, ma cade tra il 21 Gennaio e il 19 Febbraio del calendario gregoriano.

Il Calendario cinese è suddiviso in cicli di sessant’anni, l’Oroscopo Cinese è infatti costituito da 12 Animali Simbolici, Archetipi significativi della Psiche Universale, ai quali viene associato uno dei 5 Elementi della Tradizione Cinese; ogni Animale deve attraversare i 5 Elementi (quindi 12X5) ottenendo cosi cicli di 60 Anni. Ciò significa che al 60° compleanno si ripropongono condizioni del tutto simili a quelle presenti al momento di nascita.

Esistono diverse leggende che raccontano l’origine dello zodiaco cinese, che è formato nell’ordine dalla seguente Collana Archetipale: Topo, Bufalo, Tigre, Coniglio, Drago, Serpente, Cavallo, Capra, Scimmia, Gallo, Cane e Maiale.

Secondo una leggenda il Buddha, nel presentimento della sua fine sulla Terra, chiamò a raccolta tutti gli animali della terra, ma solo 12 andarono ad offrire il loro saluto, ed in riconoscimento del loro omaggio il “Risvegliato” dedicò ad ognuno, in alternanza Yang e Yin, un anno del ciclo, in una spirale evolutiva continua ed infinita.

La Leggenda narra che….: “Il topo, furbo e veloce di natura, arrivò per primo. Il diligente bue arrivò secondo, seguito dall’intrepida tigre e dal pacifico coniglio. Il drago arrivò quinto seguito subito dal suo fratello minore, il serpente. L’atletico cavallo fu settimo e l’elegante capra ottava, subito dopo arrivò l’astuta scimmia, e poi ancora il coloratissimo gallo, il fedele cane per poi finire con il fortunato maiale che arrivò appena in tempo per salutare il Buddha”.

Il Gallo è quindi il 10 Animale dello zodiaco Cinese, animale Yin, quest’anno sotto l’elemento Fuoco. Il Gallo è quello che ci sveglia al mattino, rappresenta resposnabilità e lealtà. Il Gallo è in grado, sin dal primo mattino, di governare tutte le attività che succedono nel suo territorio. Sarà un anno decisamente fortunato e prospero; un anno pieno di apertura, tolleranza ed innovazione. Sarà ora o mai più il momento per compiere la trasformazione, rendere reali i nostri sogni !

Quest’anno sarà molto promettente per gettare le basi per i lavori futuri. Il Gallo, finanziariamente, ci promette il massimo vantaggio. Anche le gioie del cuore saranno assicurate, sia per i single che per le coppie.

Il Fuoco distruggerà tutto quello che non è utile ed il Gallo ci donerà coraggio ed autostima, due qualità che ci consentiranno di completare con successo qualunque attività, songo, ambizione o raggiungimento amoroso ci prefissiamo.

E’ ovvio che niente ci viene regalato se non decidiamo di compiere il passo…nulla cambia se noi non cambiamo. Chi Osa Vince !

 

A.S.D. SAN BAO | ASSOCIAZIONE SPORTIVA DILETTANTISTICA AFFILIATA U.S. ACLI
INGRESSO ED ATTIVITÀ RISERVATE AI SOCI
Sede: Via Aldo Bartocci, 21 - 05100 Terni - Italia © 2005